Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica

 

Classi seconde


PROGRAMMA

 

CLASSE 2°X CAT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

MODULO 1:



Non in compresenza: n° 28 ore per:

  • Concetto di quota: tipi di convenzioni grafiche elementari.

  • Cenni sui sistemi di quotatura (in serie in parallelo ecc.).

  • Le proiezioni Assonometriche

  • Ribaltamento e sviluppo

Esempio:Disegnare le proiezioni di un cilindro con assse parallelo al piano xz e inclinato rispetto agli altri

  • Sviluppi di solidi

  • Proiezioni di solidi obliqui rispetto ai piani di proiezione

Esercizio n.1  Proiezione di una piramide a base quadrangolare con inclinazione costante rispetto al P.O.

                      variata rispetto al P.V.

                        Descrizione  esercizio 1

Esercizio n.2  Proiezione di una piramide pentagonale con inclinazione costante rispetto al P.O. variata

                     rispetto al   P.V.

                        Descrizione  esercizio 2

 

Esercizio n.3  Proiezioni ortogonali di un cilidro con asse parallelo al piano zx e inclinato rispetto agli altri

 

 

In compresenza: n°14 ore per:

  • Utilizzo del software CAD per l’esecuzione di disegni bidimensionali.

  • tecniche di stampa dei disegni informatizzati- stampanti e plotter

 

 

 

MODULO 2:


Non in compresenza: n° 38 ore per:

  • Intersezioni, compenetrazioni di solidi

  • Disegno tecnico ed applicazioni

  • normativa UNI-ISO

  • Rilievo dal vero

 

     In compresenza: n°19 ore per:

  • Rilievo dal vero Utilizzo del software CAD per l’esecuzione di disegni bidimensionali e assonometrici

 

DISEGNO EDILE

  • Convenzione del disegno edile

  •  Elaborati grafici

  • Strumenti e materiali di disegno tecnico

  • Scale di rappresentazione: 1:100, 1:50.

  • Concetto di quota: tipi di convenzioni grafiche elementari.

  • Cenni sui sistemi di quotatura (in serie in parallelo ecc.).

  • Le proiezioni Assonometriche

  • Ribaltamento e sviluppo

  • Sviluppi di solidi

RILIEVO

  • Tecniche del rilievo

  • Rilievo aula di Disegno

  • Rilievo appartamento

  • Restituzione grafica in scala opportuna

LE SCALE

  •  Nomenclatura degli elementi della scala

  • Determinazione delle misure delle scale

  • Soluzioni geometriche delle scale

  • Le coperture: Cenni

PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA

  • Schema progettuale

  • Gli spazi della casa: l’ingresso, il soggiorno, il pranzo, la cucina, le camere da letto, i bagni.

  • Tagli d’appartamenti

  • Misure minime d’arredo

  • Verifica RAI

  • Aggregazione di cellule abitative

ELABORATI PROGETTUALI

  • Piante quotate

  • Prospetti

  • Sezioni

ESERCITAZIONI

  • Rilievo di un appartamento

  • Progetto di appartamenti simplex di 45 mq (piante e arredo scala 1:100)

  • Progetto di appartamenti simplex e duplex di 75 mq (piante e arredo scala 1:100)

  • Progetto di appartamenti simplex di 95 mq (piante e arredo scala 1:100)

  • Progetto di appartamenti simplex di 110 mq (piante e arredo scala 1:100)

  • Piante e arredo

  • Relazione Tecnica

Tutte le costruzioni sono state elaborate con gli strumenti tradizionali e con il supporto laboratoriale.

 

LIBRO DI TESTO:

Sergio Sammarone

Rappresentazione e tecnologia delle costruzioni

ZANICHELLI

 

 

 

LAVORO ESTIVO

Progettare un condominio di 9 appartamenti, 3 per piano, di vari tagli.

Piante, prospetti.

 

 

 

GRIGLIA DI VALUTAZIONE DELLA VERIFICA

TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICHE

 

PARAMETRI PER LA FORMULAZIONE DEI VOTI DEL DISEGNO TECNICO

Gravemente insufficiente

insufficiente

sufficiente

discreto

buono

ottimo

A)     QUALITA’ GRAFICA E TRATTO

Nitidezza del segno, pulizia del foglio, precisione, calligrafia, corretto uso del tipo di linea, notazioni

0,8

1

1,2

1,4

1,6

 

2

 

B)    INQUADRAMENTO LOGICO

Comprensione e corretta esecuzione del problema

1,2

1,5

1,8

2,1

2,4

3.5

C)    ESATTEZZA ESECUTIVA Correttezza di proiezioni, assi, spigoli, dimensioni, linee di costruzione

1

1,2

1,5

1,8

2

2.5

D)    TEMPI DI ESECUZIONE Tavola consegnata alla scadenza, con ritardo, forte ritardo, in anticipo.

0,8

1

1,2

1,4

1,6

2